• Scomparso - Ahmed Masoud

Scomparso narra di perdite e tradimenti, di scelte sbagliate operate nelle circostanze peggiori. Ambientato a Gaza nel corso di tre decenni – dagli anni Ottanta ai nostri giorni – il romanzo tratta dell’affannosa ricerca da parte di Omar Ouda del padre Mustafa, scomparso una notte dalla casa di famiglia. Forse rapito dalle forze di occupazione israeliane? Vittima delle lotte intestine tra gruppi palestinesi rivali? Oppure partito improvvisamente per motivi familiari imperscrutabili per il giovane Omar? La collocazione temporale del romanzo è importante, dal momento che copre la prima e la seconda Intifada palestinese e gli accordi di pace di Oslo. Con la sua ricerca, in cui è sostenuto dal fedele amico Ahmed, Omar attira però l’attenzione delle forze militari israeliane che lo costringono a scegliere tra la sua famiglia e la comunità, e a prendere decisioni che nessun ragazzino dovrebbe mai trovarsi a considerare. È così che comprende cosa significa vivere in una Gaza sotto brutale occupazione e, insieme al lettore, arriva ad accettare l’ineluttabile necessità della Resistenza. L’autore ci guida con abilità nel viaggio di Omar da bambino innocente a informatore costretto, e poi a combattente per la libertà. Scomparso è un romanzo che, senza didatticismi, arriva dritto al cuore dei terribili sacrifici richiesti a un popolo che vive in costante stato di assedio.

New Internationalist

Formato
Brossura
Altro
Collana I venti
ISBN 9788899599140
Lingua Italiano
Traduttore Pina Piccolo

Scomparso - Ahmed Masoud

  • Autore: Masoud, Ahmed
  • Codice Prodotto: LR002
  • Disponibilità: In Magazzino
  • € 18,00
  • € 14,40


Tag: Romanzo, Lebeg, Ahmed Masoud