Invio proposte


Lebeg accoglie con piacere nuove proposte editoriali. Non è prevista nessuna tassa di lettura, pertanto la valutazione dei manoscritti è gratuita. Si valutano testi inediti contemporanei di poesia, narrativa e saggistica, nonché nuove traduzioni di classici del passato, o scritti inediti di grandi autori del ‘900. I manoscritti si accettano solo in formato digitale (preferibilmente in word) e devono essere inviati esclusivamente tramite posta elettronica al seguente indirizzo: proposte@lebeg.it. Per la poesia devono essere inviati un minimo di 25 componimenti. Per i racconti occorre inviare una raccolta di almeno 10 racconti. Per il romanzo e la saggistica è necessario inviare l'opera completa. È preferibile che i romanzi abbiano una lunghezza compresa entro questi parametri: 100.000 min – 400.000 max caratteri/battute spazi inclusi. È possibile proporre anche più di un’opera. Ogni singola proposta editoriale deve essere presentata in un unico file. Il nome di quest’ultimo deve contenere il nome dell’autore e il titolo dell’opera, indicazioni che vanno ripetute anche nella prima pagina del manoscritto. Per ogni opera proposta deve essere allegato un file con la sinossi della stessa opera. Infine, occorre inviare anche un proprio CV completo di dati personali e titoli di studio, e con le informazioni su eventuali scritti già pubblicati, premi ricevuti, presentazioni delle proprie opere, e ogni altra notizia ritenuta utile ai fini della valutazione. Ci impegniamo a dare una risposta a tutti, anche se di parere negativo, in un arco di tempo compreso tra le tre e le otto settimane dalla data di invio dei manoscritti. Si prega, pertanto, di non sollecitare la casa editrice per ottenere notizie sullo stato della valutazione del manoscritto inviato.