Ultimi Arrivi

Polonaise - A. Albertano

Polonaise - A. Albertano

Polonaise è una raccolta composta intorno al tema della separazione, del distacco da una persona ama..

€ 10,00

Of This World - Di questo mondo - مِن هذا العالَم - T. Aljabr

Of This World - Di questo mondo - مِن هذا العالَم - T. Aljabr

In questa raccolta in edizione trilingue (italiano, inglese e arabo) il poeta siriano Tareq Aljabr a..

€ 15,00

Nei grovigli dell'incerto - M. Serra

Nei grovigli dell'incerto - M. Serra

In questa raccolta ci sono liriche e fotografie che raccontano emozioni sincere, senza sovrastruttur..

€ 10,00

L'autunno negli occhi - L. Fabiano

L'autunno negli occhi - L. Fabiano

Una doppia valenza connota il discorso poetico di Luana Fabiano: da una parte quella di un dialogo i..

€ 10,00

I canti dell'interregno - P. Piccolo

I canti dell'interregno - P. Piccolo

Questa silloge poetica di Pina Piccolo raccoglie liriche che, procedendo a ritroso, vanno dal 2017 a..

€ 10,00

A sud delle cose - P. Bongiovanni

A sud delle cose - P. Bongiovanni

Le sue poesie, così amare e così cariche di ricordi di una terra amatissima e sofferta, mi fanno cap..

€ 10,00

To the South of Things - P. Bongiovanni (ebook)

To the South of Things - P. Bongiovanni (ebook)

This first English edition of To The South of Things in a digital format follows the bilingual editi..

€ 3,99

A sud delle cose - P. Bongiovanni (ebook)

A sud delle cose - P. Bongiovanni (ebook)

Le sue poesie, così amare e così cariche di ricordi di una terra amatissima e sofferta, mi fanno cap..

€ 3,99

ULTIME NOTIZIE DAL BLOG - Tutte le notizie

Note di Anna Stella Scerbo su "L'autunno negli occhi" di Luana Fabiano
LEGGI le note di Anna Stella Scerbo su "L'autunno negli occhi" di Luana Fabiano su LETTERATOUR..
L'autunno negli occhi: la recensione di Lorenzo Spurio per Oubliette Magazine
L’autunno negli occhi è il nuovo libro della poetessa calabrese Luana Fabiano uscito in queste settimane per i tipi di Lebeg Edizioni di Roma. Curioso ed eloquente il titolo che si riferisce a un’età di decadenza e letargia, qual è appunto l’autunno, che connota e condiziona la visione delle cose. Il volume è sapientemente prefato dalla docente universitaria Caterina Verbaro, figlia di Giusi Verbaro Cipollina, indimenticata poetessa di Soverato, saggista e scrittrice di livello riconosciuta ampiamente dalla critica che recentemente ci ha lasciato ad abitare questo mondo desolato e negligent..